Per vendere le tue cose o le tue creazioni artigianali

venerdì 15 luglio 2011

PAOLA CORTELLESI matrimonio del 1 Ottobre 2011 con RICCARDO MILANI.....

Alle 18 e 40 di ieri, nella Sala Rossa del Campidoglio Paola Cortellesi ed il regista Riccardo Milani hanno finalmente pronunciato il tanto atteso «sì». Ad officiare il rito civile è stato l’autore televisivo e regista Furio Andreotti, con tanto di fascia tricolore. Tantissimi gli ospiti famosi del mondo dello spettacolo, a cominciare da Gianni Morandi, arrivato con la moglie Anna Dan, fu lui a volere la showgirl per il sabato sera di Raiuno nel 2003 nella trasmissione Uno di noi. Ci sono anche Claudio Bisio con la moglie Sandra, con lui invece la Cortellesi ha condotto su Canale 5 la trasmissione Zelig. Tra gli invitati alle nozze ecco pure il regista Massimiliano Bruno, con cui la sposa ha lavorato nel film Nessuno mi può giudicare.Intorno alle 18 e 15 è un via vai di volti noti: a passo veloce giungono anche Kim Rossi Stuart ed Ilaria Spada, lei è al settimo mese di gravidanza. In venti minuti la cerimonia viene celebrata e gli sposi finalmente escono, mano nella mano, sorridenti, sotto una scarica di flash ed il riso che viene lanciato da Silvio Orlando e la compagna Maria Laura, dall’attrice Stefania Rocca, Emilio Solfrizzi, collega nella fiction Tutti pazzi per amore. C’è pure Antonia Liskova, altra protagonista di questa fiction che porta la regia, tra l’altro, proprio dello sposo Riccardo Milani e nella quale ha la sua particina la Cortellesi, che fa la voce del Paradiso.Si vedono l’attrice Jasmine Trinca ed il compagno Antonio, lei aveva recitato con Milani nella pellicola Piano solo, accanto a Kim Rossi Stuart, fu questo il film galeotto che fece conoscere ed innamorare gli sposi, e nel quale recitava anche Michele Placido, altro ospite illustre di questo matrimonio, che la sera prima aveva avuto un primo happening per gli amici alla Casa del cinema. Il ricevimento dopo le nozze di ieri pomeriggio, si è tenuto in un locale di Testaccio, dove i circa cinquanta ospiti hanno potuto festeggiare in tutta tranquillità i neosposi.«E’ stato un matrimonio bellissimo - dice Gianni Morandi – mi è piaciuto tanto, Paola era meravigliosa e molto emozionata». Gli sposi vanno via in fretta e furia, c’è un’auto scura poco distante che li ha portati al ricevimento, mentre qualche altro ospite risponde alle domande sul momento del sì: «Lei forse una lacrimuccia l’aveva - dice il regista Massimiliano Bruno, scendendo le scale del Campidoglio – mentre lui, Milani, il Marvin Hagler della regia, era molto sorridente». Le nozze arrivano dopo un fidanzamento lungo nove anni, a coronare un amore vissuto con grande discrezione, sempre lontano dalle ribalte televisive e dai rotocalchi della cronaca rosa, un sentimento forte e solido che non poteva non finire con un sì....
(testo dal Messaggero e foto tratte da Kataweb e Oggi)

Nessun commento: