Per vendere le tue cose o le tue creazioni artigianali

venerdì 15 luglio 2011

SPECIALE MATRIMONI HOLLYWOODIANI David Beckham e Victoria Adams foto matrimonio......

David Beckham e Victoria Adams si sono sposati il 4 Luglio del 1999 quattro mesi dopo la nascita del loro primo bambino. Per il loro grande Sì hanno scelto il castello gotico di Luttrellstown, vicino a Dublino. La cerimonia è stata officiata dal vescovo di Cork, Paul Colton, alla presenza di soli 30 invitati in una stanza privata del castello, opportunamente addobbata da petali di rose e betulle d´argento. Alla fine dell´intimo e sentito rito (entrambi gli sposi hanno pianto commossi) è stata rilanciata una splendida colomba bianca.Victoria è arrivata nella tenuta del castello a bordo di una auto d´epoca, per la precisione una Bentley bordeaux.Tra le note di un duo arpa e violino, la sposa ha fatto il suo trionfale ingresso nella cappella indossando un abito di Vera Wang con un lungo strascico. Il vestito, privo di spalline, era color champagne e aveva un lineare bustino ornato lateralmente sul seno, come a formare delle piccole ali. La creazione della stilista ebbe tanto successo da diventare subito una moda. Il vestito “alla Victoria” fu infatti a lungo richiesto, in chiave meno costosa, a moltissimi sarti dalle spose di tutto il mondo.I capelli corti dell´ex Spice Girl erano ornati da una favolosa corona d´oro (del valore di circa 160.000 dollari) incrostata da favolosi diamanti, opera del gioielliere Slim Barrett. Una semplice ma costosa croce al collo e piccoli orecchini completavano un trucco all´apparenza semplice e poco elaborato. Come bouquet Victoria ha scelto una elaborata composizione quasi autunnale, con frutti e piante rampicanti.David indossava un raffinato completo avorio e crema mentre Brooklyn, il piccolo bimbo della coppia, era vestito da un abito bianco di Antonio Berardi.La famiglia Beckham non è mai stata famosa al mondo per la sua parsimonia: non potevano essere da meno neanche le fedi che, a quanto pare, sono costate 50.000 sterline!La damigella d´onore, e sorella di Victoria, era Louise mentre le due nipotine, vestite da piccole fate, hanno sparso petali di fiori precedendo la sposa lungo la passerella d´onore. Anche il piccolo Brooklyn ha partecipato alla cerimonia “porgendo” agli sposi le loro fedi nuziali.Oltre alla sorella di Victoria, come testimone dello sposo è stato scelto Gary Neville.La ristretta lista di invitati alla funzione, solo 30, si ampliò durante il ricevimento. Per il party nuziale la coppia ha accolto 230 ospiti, tra i quali le Spice Girl (ovviamente), David e Debbie Seamon e Sir Bobby Charlton. Tutti, seguendo le direttive degli sposi, erano vestiti di bianco e nero, secondo il tema del ricevimento.Mentre nella piccola cappella riservata i due si scambiavano anelli e promesse, gli invitati si erano accomodati in un´ampia sala del castello, per l´occasione sormontato da una immensa bandiera viola con le iniziali VBD (Victoria, Brooklyn, David). L´ambiente, tutto ornato sui toni del viola, era stato allestito con una molteplice serie di grandi cuscini e tappeti. Per gli sposini era stato preparato un piccolo palco con troni dorati e una piccola culla per il loro bambino. I tre protagonisti della serata si erano cambiati d´abito e, in linea con lo stile degli addobbi, indossavano vestiti viola di Antonio Berardi (Brooklyn aveva anche un simpatico cappello da cowboy abbinato).Lo staff impegnato nella realizzazione delle nozze era, in tutto, composto da 430 persone. Il catering era organizzato dallo chef Jason Reynolds e comprendeva zuppa di peperoncini rossi, tacchino, verdure mediterranee grigliate e pudding gelatinoso con frutti rossi (piatto molto caro allo sposo). La torta era addobbata con una statua nuziale che riproduceva un nudo della coppia.Durante il rito è stata fatta una scelta classica con arie di Hendel, Mozart e Bach. Per rallegrare la cena è stata invece chiamata una band di 18 elementi, il gruppo Starlight, che ha eseguito anche il primo lento della coppia: “It had to be you”. A seguire era stata allestita nel castello un´area con la discoteca.Per concludere in bellezza la loro splendida serata David e Victoria hanno liberato, davanti ai loro deliziati ospiti, centinaia di palloncini rossi in un cielo illuminato da fuochi d´artificio.Quando la festa si è felicemente conclusa la coppia ha passato la prima notte di nozze nella suite reale del castello, giusto il tempo di riposarsi prima di partire per la luna di miele alla volta di una splendida villa nel sud della Francia.

Nessun commento: