Visualizzazione post con etichetta Ballando con le Stelle matrimonio Samanta Togni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Ballando con le Stelle matrimonio Samanta Togni. Mostra tutti i post

giovedì 9 gennaio 2020

Matrimonio SAMANTA TOGNI e MARIO RUSSO del 15 Febbraio 2020

Samanta Togni svela la data del matrimonio con Mario Russo

A qualche giorno dall’annuncio del matrimonio, la data ufficiale delle nozze: sarà il 15 febbraio 2020 il giorno in cui sposerà il fidanzato Mario Russo, chirurgo plastico conosciuto qualche mese fa, poco dopo la fine della lunga relazione con Christian Panucci.La dichiarazione è arrivata oggi durante un’intervista a Eleonora Daniele nel programma ‘Storie italiane: “Mi sposo! Chi l’avrebbe mai detto, ma ho incontrato l’uomo della mia vita”, ha commentato la ballerina di ‘Ballando con le stelle’. Il lieto evento, tuttavia, come ha destato la gioia di chi si è detto felice per la sua serenità, è stato anche l’appiglio per critiche e insulti arrivati via social: “Se io non sto bene in una situazione non ci sto. Giudicatemi pure, io vorrei essere felice e cerco la felicità”, ha affermato la futura sposa: “Le persone che forse questo coraggio non l’hanno trovato non accettano chi invece ce l’ha avuto, quindi mi dispiaccio per loro”.Durante il colloquio con Eleonora Daniele Samanta Togni ha anche ripercorso un momento difficile della sua vita, segnato da seri disturbi alimentari: “Ero giovane, vivevo negli Stati Uniti, avevo problemi alimentari importanti, pesavo 43 chili, pensa… Ce l’ho fatta. grazie all’aiuto di mia mamma, dei miei genitori, della mia famiglia, e poi con l’arrivo di mio figlio. Mio figlio mi ha salvato la vita”, ha confidato la ballerina facendo riferimento a Edoardo, nato nel 2001 dal matrimonio poi finito con Mirko Trappetti.
Al termine dell’intervista, per lei è arrivato il messaggio-video del padre: “Io non posso che condividere le tue scelte, perché sei stata sempre una ragazza imprevedibile ma molto assennata, non posso che augurarti un’ottima vita e grazie ancora per tutte le soddisfazioni che ci hai fatto provare”. Inevitabile la commozione: “Siamo sempre stati molto uniti”, l’osservazione alle dichiarazioni del suo papà.