Visualizzazione post con etichetta Oggi Sposi Blog. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Oggi Sposi Blog. Mostra tutti i post

venerdì 27 marzo 2020

PAOLO VILLAGGIO e MAURA ALBITES matrimonio del 1957


Maura Albites è stata per ben 63 anni la moglie di Paolo Villaggio. Il celebre attore, scomparso oggi all’età di 84 anni, la conobbe nel 1954. Da subito si accorse che quella sarebbe potuta diventare la donna della sua vita, e ci azzeccò. Il loro fu un vero e proprio colpo di fulmine: lei aveva 15 anni, lui 22. Con lei fece l’amore per la prima volta e dopo il primo incontro al Lido di Genova i due bruciarono tutte le tappe. Tre anni dopo si sposarono e diedero alla luce due figli, Elisabetta (nata nel 1959) e Pierfrancesco (1965). L’amore era tale da indurre lui a seguirla persino a Londra, quando lei andò a lavorare lì. Si sono amati davvero tanto, fino all’ultimo. Anche se nel corso del loro matrimonio, non sono mancate le scappatelle da ambedue le parti. Ne ha parlato lo stesso artista in un’intervista a Libero.

mercoledì 25 marzo 2020

STEVE MCQUEEN tre matrimoni per un mito del cinema




L’attore si è sposato per la prima volta nel 1956, a ventisei anni, con la collega Neile Adams, per poi divorziare nel 1972. Dopo circa un anno dalla separazione, McQueen si è risposato con un’altra collega, Ali MacGraw, dando vita ad una relazione turbolenta che ha portato al divorzio nel 1978, dopo qualche anno di matrimonio. In seguito, si sposato per la terza ed ultima volta con la modella Barbara Minty. Tra i vari flirt a lui attribuiti, ci sarebbero quelli con le attrici Lauren Hutton e Barbara Leigh.

lunedì 23 marzo 2020

FRANCESCO BOCCIA e NUNZIA DE GIROLAMO matrimonio del 23 dicembre 2011


Dopo due anni e mezzo di fidanzamento, Francesco Boccia e Nunzia De Girolamo si sono sposati ,testimoni di nozze i rispettivi fratelli, presenti pochi e selezionati parenti di entrambi. I novelli sposi hanno scelto lo splendido comune del Cilento non soltanto per ragioni estetico-romantiche. Correva il 6 febbraio 2009 quando la scintilla scoccò. L'attuale commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Tommaso Pellegrino, ora - appunto – sindaco democratico di Sassano, organizzavano quel giorno all'università Federico II un convegno, «I giovani protagonisti del cambiamento». Francesco e Nunzia, entrambi deputati, si incontrarono lì, da sponde opposte, il primo da quella del Pd, la seconda del Pdl. Trentaquattro mesi dopo hanno chiesto al loro Cupido, Pellegrino appunto, di celebrare le nozze con rito civile il 23 dicembre 2011.A far trapelare la notizia, sono stati – involontariamente – gli stessi sposi, prima uscendo dal municipio “evidentemente sposati” confessa un carabiniere di pattuglia quel giorno “avevano anche le fedi all’anulare”. Poi andando a festeggiare in quindici persone al Grand Hotel Certosa, un noto albergo della zona. E, pur mangiando in una saletta privata, quando si brinda al matrimonio, è difficile passare inosservati:

lunedì 15 ottobre 2012

SEAN KANAN (Beautiful) foto matrimonio con MICHELE VEGA....

Il perfido Deacon Sharpe della soap “Beautiful” ha scelto l’italia per coronare il suo sogno d’amore e sposare la sua splendida Michele Vega, produttrice americana nonchè sua compagna da due anni.Sean Kanan, innamorato del Bel Paese, ha avuto modo di conoscere la penisola grazie al programma tv “Ballando con le stelle” che lo ha scelto come protagonista per il cast nella terza edizione dello show. A Roma, secondo il gossip locale, sembra aver trovato anche la fidanzata, l’italiana Adriana Verdirosi con cui sembra aver condiviso un breve periodo sentimentale.Qualche tempo dopo (all’inizio del 2011), l’attore hollywoodiano ha incontrato la bella Michele per cui ha avuto un vero e proprio colpo di fulmine.... (foto DiPiu')

giovedì 28 giugno 2012

VASCO ROSSI sposa il 7 Luglio 2012 LAURA SCHMIDT.....

Vasco Rossi in camicia bianca, aperta quasi a metà, pantalone scuro e marsupio. Laura Schmidt, compagna delcantante da 25 anni, in abito nero, lungo sotto il ginocchio, e pizzo nero per chiudere la castissima scollatura. Sisono sposati così, poco dopo le 17, nella sala Giunta del comune di Zocca, in provincia di Modena, dove è nato il Blasco. Testimoni, il figlio di entrambi Luca, 21 anni, e la sorella di Laura, Liliana, più conosciuta come Lilli.Un matrimonio senza musica. «C'è stato lo scambio di anelli tra Vasco e Laura e poi il bacio», racconta il vice sindaco di Zocca, Francesco Bagnaroli, l'amico di famiglia che li ha sposati. ma niente musica. Poi i doni per chiudere la cerimonia: dal Comune un libro su Zocca e uno di poesie locali di Giancarlo Marchi, dal vicesindaco un mazzo di carte piacentine «per il Tressette, anche se lui gioca con l'elastico, prima tira giù e poi ci ripensa, ma crede di essere bravo...». «Era ora». Così la signora Novella, mamma di Vasco Rossi, ha commentato le nozze del figlio. Rispondendo ai giornalisti, vestita in lilla, si dice contenta del matrimonio. Vasco quando gliel'ha detto che si sposava? «L'anno scorso», ha risposto: «me l'aveva promesso». La signora Novella è arrivata accompagnata dalla tata di Vasco, la signora Ivana.
«Un piccolo ma grande passo per l'uomo», ha detto Vasco uscendo dal municipio dopo aver detto sì e fermandosi per pochi istanti davanti a telecamere e fotografi, prima di essere trascinato via dalle due guardie del corpo che prima ne avevano nascosto anche l'ingresso, facendo scudo con le loro giacche. «Il suo sì è stato deciso - ha raccontato il vicesindaco - più di quello della moglie». Poi, foto e urla dei fan quando Vasco si è affacciato alla finestra della sala di Giunta, dopo le nozze. «Bene, diciamoci la verità, anche questa è andata», ha poi commentato il cantante in uno dei suoi ormai famosi "clippini" pubblicati su Facebook, in cui si è ripreso in casa, in maniche di camicia e mostra anche la fede nuziale. «Vedete - dice mostrando la fede - adesso siamo regolari. Diciamo che siamo rientrati nella legalità e siamo usciti dalla clandestinità nella qualche abbiamo voluto vivere sempre, per tanti motivi. Diciamo che la più contenta è stata la mamma. La mamma - ripete - che ha visto il figlio sistemato. Sistemato, diciamo sistemato proprio». E sorride, facendo ascoltare qualche nota della canzone 'I solitì, proprio quando canta: «noi siamo i soliti». «Certo che è stato un piccolo passo per un uomo e un grande passo per l'umanità - commenta, come aveva fatto scherzando anche subito dopo il matrimonio - ma non ho fatto il passo più lungo della gamba». «Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni, noi siamo quelli lì». E sfuma la canzone.
(fonte Messaggero e foto Panorama)

CARLO BORROMEO matrimonio del 30 Giugno 2012 con MARTA FERRI.....

A una settimana dal bellissimo e magico matrimonio di Margherita Missoni, sabato sono state celebrate, a Pantelleria, le nozze tra Carlo Borromeo e Marta Ferri in un'atmosfera davvero speciale.La cerimonia si è tenuta all'aperto, in un campo, con sedili creati con fieno e scialli bianchi, all'interno di una conca con vista sul mare. Gli sposi erano entrambi bellissimi e davvero felici.La cena è stata servita in un grande giardino con alte palme sotto cui erano allineati tavoli di legno con decorazioni rustiche e raffinate. Anche le giovani ospiti erano eleganti e meravigliose come, ad esempio, le testimoni Beatrice Borromeo e Lavinia Borromeo Elkann.Allegria e chiacchiere tra risate e lacrime di gioia. Bellissima la frase di un testimone che ha detto "siate antichi, non moderni; ma così antichi nella vostra mentalità da rimanere sposati per sempre". A sera inoltrata, festa in piscina con tuffi e danze dopo il taglio della torta.
(fonte Vogue)

mercoledì 27 giugno 2012

LUCA CAPUANO matrimonio del 13 Luglio 2012 con CARLOTTA LO GRECO....

Luca Capuano attore di fiction come Centovetrine e Le Tre rose di Eva,si e'sposato a Napoli il 13 Luglio con Carlotta Lo Greco conosciuta sul set di Centovetrine,e gia' mamma del loro bambino....
(foto Gossip.it)

sabato 23 giugno 2012

MARGHERITA MISSONI foto matrimonio del 23 Giugno 2012 con EUGENIO AMOS.....

Dalla favola alla realtà. La bella Margherita, nipote di Ottavio e Rosita Missoni, ha pronunciato il fatidico sì ad Eugenio Amos. La cerimonia si è svolta nella romantica chiesetta di Santa Maria Annunciata a Brunello. Guarnita per la cerimonia con delle composizioni di spighe, margherite, melograni e piante di fico, una scelta semplice ed elegante in linea con il bouquet di rose e fiori selvatici, realizzato «su precise indicazione della nonna Rosita» spiegano Ambrogio ed Eugenio, di "Oltre il Giardino". Come da tradizione, la sposa è arrivata con oltre venti minuti di ritardo. A braccetto del padre, ha raggiunto a piedi la chiesa indossando un elegante abito avorio, a maniche lunghe, in seta e organza, arricchito con ricami e applicazioni a forma di margherita.Sul capo una semplice tiara sempre realizzata con margherite e spighe incrociate che hanno trattenuto il lungo velo di pizzo che le copriva il volto. Si è trattato, a detta dei partecipanti, di una cerimonia semplice ma al tempo stesso commovente tanto che, a un certo punto, sul viso della sposa si è visto scendere qualche lacrimuccia. Simbolo della cerimonia, una margherita che fuoriesce dalla lampada di Aladino, che è stato riprodotto non solo sul libretto di nozze, ma sulle spille indossate dallo staff dell'organizzazione. Rigorosamente vestito Missoni. Tutte in fantasia a zig zag arancione le hostess all'ingresso della chiesa. Al termine della cerimonia, gli sposi sono stati accolti da un lancio di petali di rose che ha sancito la loro unione.
E insieme hanno liberato delle farfalle bianche. E dopo la cerimonia religiosa, tutti a casa di mamma Angela per il rinfresco. Un picnic nel giardino della villa a pochi passi dalla chiesetta. Un rinfresco senza dubbio originale, e rigorosamente marcato Missoni.Nel parco di casa sono stati distribuiti i tavoli degli ospiti. Piccoli appoggi in realtà, perché non c'erano sedie ma solo grandi cuscini della fantasia di casa appoggiati sull'erba.Un pranzo veloce e il taglio della torta. Un'enorme forma di cuore ricoperta per metà da fragoline di bosco e da lamponi. Ma la festa per Margherita e Amos non è finita con il pranzo. La vera festa con tutti gli amici (circa 800 persone) è stata alla sera. Una serata di ballo in un tendone da circo allestito con cambio d'abito a sorpresa. Un doppio petto azzurro per lui, sempre realizzato dalla sartoria Vergallo. E per lei un vestito identico a quella della cerimonia ma di una nuance diversa. Per la sera Margherita Missoni ha scelto il rosa antico.
(fonte La Provincia di Varese)