www.officinecreativemarket.com

Visualizzazione post con etichetta Sam Cooper. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sam Cooper. Mostra tutti i post

lunedì 13 giugno 2011

LILY ALLEN ha sposato SAM COOPER tutte le foto del matrimonio....

Per Lily Allen sono lontani i momenti bui.Perché la cantate ha due buoni motivi per festeggiare: ha coronato il sogno delle nozze con l'amatissimo Sam Cooper ed è finalmente incinta. Tant'è che sfoggiando il bellissimo abito bianco vintage non ha potuto fare a meno di mettere in mostra il pancino. Che, dopo gli aborti, aveva tenuto abilmente segreto per scaramanzia.Lily esce da un periodo di depressione dopo due aborti, l'ultimo pochi mesi fa. La cantante ha persino rischiato di morire come ha raccontato in uno speciale tv sulla sua storia.
Adesso, però, sulle labbra della Allen è tornato il sorriso.La cantante ha detto "sì" in uno splendido e sobrio abito bianco di pizzo griffato Delphine Manivet e non Chanel come si pensava. Un vestito fasciatissimo che le ha permesso di mostrare anche il pancino (è incinta di sedici settimane), che aveva tenuto nascosto per scaramanzia.Lily ha approfittato del giorno più bello della sua vita per darne la notizia.
(fonte TgCom)

venerdì 3 giugno 2011

LILY ALLEN sposera' l'11 Giugno 2011 SAM COOPER

Lily Allen va a nozze. Con il costruttore Sam Cooper. Fidanzati dall'estate del 2009,si sposeranno l'11 giugno, in una chiesa a Cranham, Gloucester, Inghilterra: 100 gli invitati, tra cui Elton John and David Furnish (sembra che l'amica-nemica Kate Moss non sia nella lista). La sposa indosserà un abito Chanel disegnato per lei da Karl Lagerfeld. «Vuole un tipico matrimonio di paese», ha raccontato un residente. «Ha chiesto al coro di villaggio di cantare». I preparativi fervono. Su Twitter la popstar scrive: «Suggerimento del giorno: non sposarsi mai, è un incubo».Sam, 32 anni, avrebbe chiesto a Lily, 26, di sposarlo lo scorso Natale, durante una vacanza in un resort di lusso a Bali. Lei era incinta. La bella notizia è stata però seguita da un grande dolore: al sesto mese di gravidanza, ha perso il bambino.
(fonte Vanity Fair)